Questo sito contribuisce alla audience di

capitóne

sm. [dal latino capíto-ōnis, individuo che ha una grossa testa].

1) Nome con il quale viene generalmente indicata l'anguilla adulta quando raggiunge grandi dimensioni. Si cucina alla graticola, allo spiedo, in zuppa, ma soprattutto si conserva in carpione e, in questa forma, costituisce in molte regioni italiane il piatto di rito della vigilia natalizia.

2) Altro nome degli Uccelli Piciformi della famiglia dei Capitonidi più noti come barbuti.

3) Regionale, alare del camino: “Il piede aveva sopra un capitone/del focolare” (Pascoli).

4) Anticamente, grosso e rozzo filo di seta.