Questo sito contribuisce alla audience di

caracollare

v. intr. (ind. pr. caracòllo; aus. avere) [sec. XVII; da caracollo].

1) Fare caracolli, volteggiare con piccoli salti, detto sia del cavallo nel maneggio sia del cavaliere che lo guida. Per estensione, camminare a balzelloni, ondeggiando da una parte e dall'altra, trotterellare. In particolare, in alcuni sport (calcio, ciclismo su pista), guadagnare tempo con movimenti diversivi per nascondere le proprie intenzioni agli avversari.

2) Ant., fare evoluzioni tattiche con la cavalleria, cioè rapidi spostamenti e mutamenti di fronte, per assalire di sorpresa il nemico.