Questo sito contribuisce alla audience di

carcassa

sf. [sec. XVII; forse incrocio di carcame e cassa].

1) Le ossa che costituiscono la gabbia toracica degli animali; scheletro di un animale morto: la carcassa del pollo. Fig., corpo umano consunto dalla vecchiaia, dalle malattie, dagli stenti: è ridotto a una carcassa.

2) L'ossatura di un bastimento durante la costruzione; ciò che resta di una nave dopo un naufragio. Fig. spregiativo, veicolo o qualsiasi oggetto vecchio e malandato, in pessime condizioni.

3) La parte esterna di una macchina entro la quale sono sistemati i vari organi. La carcassa può essere eseguita in fusione o composta con pezzi saldati; in particolare, nelle macchine elettriche rotanti, la struttura esterna dotata di supporti per ancorare la macchina e al cui interno vengono fissati i pacchi di lamierini magnetici o i poli salienti di statore.

4) Antico, specie di bomba da mortaio a forma d'uovo, costituita da una gabbia a cerchi di latta, rivestita di tela impeciata.