Questo sito contribuisce alla audience di

cardatura

sf. [sec. XIV; da cardare]. Operazione intermedia di filatura eseguita con lo scopo di eliminare le ultime impurità presenti sulle fibre tessili dopo l'apertura e la battitura dei fiocchi, e di formare una falda in cui le fibre sono mantenute unite per reciproca adesione (velo di carda); viene eseguita con diversi passaggi delle fibre sulla carda.

Collegamenti