Questo sito contribuisce alla audience di

carticino

sm. [sec. XIX; da carta]. Nel linguaggio tipografico indica il fascicolo stampato su un quarto (perciò detto anche quartino) del foglio normale (che intero dà il “sedicesimo”), di due o quattro pagine, che può essere inserito in un'opera per correggere errori di stampa o per colmare lacune o per sostituire una parte del testo.