Questo sito contribuisce alla audience di

casìstica

sf. [sec. XIX; da caso].

1) Parte della teologia morale che analizza e classifica i casi di coscienza. Anche casuistica.

2) Per estensione, l'applicazione di norme generali a casi concreti, procedendo dal più generico al più specifico: casistica medica, giuridica, psicologica.