Questo sito contribuisce alla audience di

cascina

sf. [sec. XVII; da cascio1].

1) Insieme di fabbricati rurali comprensivo di abitazioni, stalle, fienili, locali per la lavorazione dei prodotti caseari, magazzini, ecc., di norma disposti attorno a un grande cortile (aia); in Toscana dicesi più comunemente fattoria.

2) Toscano, stalla per vacche e anche luogo in cui si producono burro e formaggio.

3) Recipiente rotondo, in legno di faggio in cui si pressa il latte rappreso per farne cacio; cascino.

4) Assicella in legno di faggio usata nella fabbricazione di cassette.

Collegamenti