Questo sito contribuisce alla audience di

cavallo-vapóre

loc. usata come sm. (pl. cavalli-vapore). Unità di misura pratica di potenza uguale a 75 chilogrammetri al secondo (simbolo CV). Equivale, in unità del Sistema Internazionale (SI), a 735,499 watt, valore che si ricava dalla relazione P₁=Pp∤g, in cui Pp e P₁ indicano la potenza in cavallo-vapore e in watt; g è l'accelerazione normale di gravità. Si usa anche l'unità detta cavallo-vapore elettrico continentale ottenuta per arrotondamento a 736 watt. In Francia è usato lo cheval vapeur, ottenuto prendendo per l'accelerazione di gravità il valore che questa ha a Parigi. L'unità di misura di potenza del sistema inglese è, invece, l'horse power (simbolo HP) equivalente a 745,700 watt. Attualmente prevale la tendenza a esprimere anche la potenza delle macchine termiche (per esempio motori d'automobile) in unità del Sistema Internazionale (SI) e cioè in kW.

Collegamenti