Questo sito contribuisce alla audience di

certame

sm. lett. [sec. XV; dal latino certamen-ínis].

1) Cimento, combattimento, competizione: singolar certame, duello.

2) Gara di natura letteraria, artistica o musicale: certame poetico. In particolare, certame coronario, gara poetica in volgare tenutasi a Firenze nel 1441, per iniziativa di L. B. Alberti e Piero de' Medici. Tema del concorso era “La vera amicizia”: vi presero parte rimatori popolari e dotti umanisti, tra i quali l'Alberti stesso, che si produsse in una composizione in esametri “barbari”, Ciriaco d'Ancona, Leonardo Dati, Antonio degli Aghi, ecc. La giuria ritenne che il premio (una corona d'alloro in argento) non si dovesse assegnare a nessuna delle composizioni concorrenti e tale insuccesso determinò anche la fine dell'iniziativa. La manifestazione segnò tuttavia la rinascita del volgare.

Media


Non sono presenti media correlati