Questo sito contribuisce alla audience di

cianammide

sf. [sec. XIX; da ciano-+ ammide]. Composto chimico di formula CH₂N₂, che presenta la formula di struttura H₂N–CN di ammide dell'acido cianico. I suoi atomi di idrogeno possono venir sostituiti da atomi di metalli, come per esempio nella calciocianammide. La cianammide si può ottenere tra l'altro trattando questa con acido acetico diluito a bassa temperatura. È un solido incolore, solubile in acqua, che lasciato a sé si trasforma abbastanza rapidamente nel dimero diciandiammide (H₂NCN)₂; questo riveste importanza industriale quale intermedio per la produzione delle resine sintetiche melamminiche.

Media


Non sono presenti media correlati