Questo sito contribuisce alla audience di

colimicina

sf. Antibiotico, detto anche colistina, prodotto da colture di Bacillus colistinus. È un polipeptide ricco di treonina e di D-leucina, attivo su numerose specie di germi gram-negativi (Escherichia coli, Shigella, Salmonella, Aerobacter aerogenes) e su alcuni funghi patogeni, tra cui Candida albicans. Viene adoperato in terapia sotto forma di metan-solfonato nelle infezioni delle vie urinarie, nelle enteriti acute e croniche, in alcune forme di pertosse e di congiuntivite.

Media


Non sono presenti media correlati