Questo sito contribuisce alla audience di

collagenasi

sf. [da collagene+-asi]. Gruppo di enzimi di origine microbica che distruggono la componente collagene del tessuto connettivo. Tra i più attivi prodotturi di collagenasi vi sono i germi patogeni Clostridium histolyticum, Clostridium perfringens, il Bacillus brevis, il Bacillus mesentericus, di cui è nota l'attitudine a fluidificare la gelatina nelle colture in vitro e l'elevata diffusibilità nei tessuti animali. Le collagenasi hanno un ruolo importante nei processi distruttivi tessutali che si osservano in numerose malattie infettive. La loro attività è inibita dai sali d'argento e di rame, mentre è esaltata dagli ioni calcio e dai mucopolisaccaridi che sono associati al collagene nel tessuto connettivo. Oltre alle collagenasi, altri enzimi possono provocare la scissione del collagene; tra questi figurano la papaina, le catepsine e alcuni fermenti contenuti nel succo pancreatico.

Media


Non sono presenti media correlati