Questo sito contribuisce alla audience di

columèlla

sf. [sec. XVI; dal latino columella, piccola colonna].

1) In anatomia umana, lo stesso che modiolo.

2) Ossicino dell'orecchio medio di Anfibi, Rettili e Uccelli, derivato dalla trasformazione dell'osso iomandibolare; corrisponde alla staffa dei Mammiferi.

3) Asse della spirale attorno al quale si avvolgono le spire delle conchiglie dei Gasteropodi; può essere piena oppure presentare un canale centrale che si apre alla base.

4) Porzione sterile che si differenzia al centro degli sporangi, per esempio nelle urne dei Muschi e in alcuni tipi di antere (Erica).

Media


Non sono presenti media correlati