Questo sito contribuisce alla audience di

comparàggio

sm. [sec. XIV; da compare]. Reato in cui incorrono il medico o il veterinario quando accettano un utile per prescrivere o agevolare la diffusione di specialità medicinali. Il reato è punito con la reclusione sino a un anno o con l'ammenda.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti