Questo sito contribuisce alla audience di

concezióne

Guarda l'indice

Lessico

sf. [sec. XIII; dal latino conceptío-ōnis].

1) Il concepire, l'essere concepito; concepimento.

2) Il concepire con la mente, con la fantasia; ideazione: la concezione del poema dantesco; insieme sistematico di idee relative a un certo argomento: la concezione etica dell'uomo nel cristianesimo.

3) Modo di concepire, d'interpretare: la concezione moderna della scienza.

Religione

Immacolata Concezione, dogma cattolico secondo cui la Vergine Maria è stata immune dal peccato originale. Proclamato l'8 dicembre 1854 da Pio IX con la bolla Ineffabilis Deus, il dogma concludeva una plurisecolare controversia iniziata nel Medioevo: la teoria dell'Immacolata Concezione, sostenuta dai francescani seguaci di Duns Scoto, era stata negata da eminenti teologi medievali (fra cui Anselmo d'Aosta e S. Bernardo) e fu avversata dai domenicani tomisti, nonché, nel sec. XVII, dai giansenisti, sino a che Alessandro VII, nel 1661, le riconobbe il carattere di antica credenza, preludendo in tal modo alla sua definizione dogmatica.