Questo sito contribuisce alla audience di

condriti

sf. pl. [sec. XIX; da condro-]. Gruppo di meteoriti litoidi caratterizzate dalla presenza di piccoli globuli più o meno regolari (i condruli, o condri) rilevabili anche a occhio nudo o con l'ausilio di una lente. Da un punto di vista mineralogico, le c. sono costituite principalmente da olivina (40%), pirosseni e plagioclasio sodico; la quantità di ferro e nichel può raggiungere il 10%.