Questo sito contribuisce alla audience di

confessare

v. tr. e rifl. (ind. pr. confèsso) [sec. XIII; da confesso].

1) Ammettere, dichiarare una colpa, un errore che si è commesso: l'assassino ha confessato il suo delitto; anche assoluto: lo costrinsero a confessare. Per estensione, rivelare: mi confessò i suoi desideri.

2) Dire i propri peccati al confessore; spesso rifl.: si confessa ogni settimana. Detto del sacerdote, amministrare il sacramento della confessione.

3) Professare apertamente le proprie idee; seguire una dottrina: confessare la fede in Cristo.