Questo sito contribuisce alla audience di

confessionalismo

sm. [da confessionale (aggettivo)]. Concezione relativa a un sistema politico dove predomina l'influenza di una Chiesa o di una qualunque confessione religiosa, cui vengono riconosciuti caratteri giuridici di religione di Stato o particolari privilegi in campo fiscale, educativo, penale, assistenziale. Al confessionalismo si ispirarono le monarchie assolute europee dal sec. XVI al XVIII, anche a costo di negare la libertà agli altri movimenti religiosi e perseguitarne i seguaci. Con riferimento a un'influenza soverchiante della Chiesa cattolica al tempo delle lotte medievali tra guelfi e ghibellini, si parla anche di neoguelfismo.