Questo sito contribuisce alla audience di

consustanziale o consostanziale

agg. [sec. XIV; dal latino ecclesiastico consubstantialis, da cum, con+substantía, sostanza]. Termine che precisa la dottrina della Chiesa cattolica sull'identità della sostanza divina tra Dio Padre e Dio Figlio. Entrò nel Simbolo di Nicea dopo una strenua lotta contro l'arianesimo e fu successivamente approfondito con il preciso significato d'identità di natura delle tre Persone della SS. Trinità pur nella differenza dei loro attributi personali.