Questo sito contribuisce alla audience di

contado

sm. [sec. XIII; latino comitātus, dominio del comes, conte].

1) Campagna intorno alla città; anche popolazione ivi residente.

2) La circoscrizione territoriale (detta anche contea) sulla quale si esercitavano i poteri del conte-feudatario. In seguito all'acquisizione sempre più larga (e, alla fine, totale o quasi) delle terre del conte da parte del comune cittadino, il termine contado venne a coincidere con quello di districtus (distretto) o episcopatus (territorio diocesano) e a indicare l'ambito sottoposto ai poteri giurisdizionali comunali. Contemporaneamente, gli abitanti del contado, chiamati comitatini, affrancati dai vincoli di servitù della gleba, si affiancarono ai cittadini del comune, rimanendo tuttavia in una situazione d'inferiorità.