Questo sito contribuisce alla audience di

container

s. inglese (propr. contenitore) usato in italiano come sm. Cassone metallico assai robusto, di solito in lamiera ondulata, di dimensioni standardizzate, munito superiormente di dispositivi per agganciarlo e sollevarlo mediante gru, e inferiormente di zoccoli per ancorarlo saldamente al pianale di appositi carri ferroviari o di autoarticolati ed entro le stive o sui ponti di navi allo scopo attrezzate (portacontainers) . I containers sono stati introdotti dagli Stati Uniti nel 1955 e hanno avuto rapida e notevole diffusione, tanto da aver originato un vero e proprio sistema di trasporto. Il sistema è nato dalla necessità di rendere più rapido ed economico il traffico porta-a-porta di merci diverse, collettame compreso, specie su medie e lunghe distanze, dove i materiali imballati dovevano essere caricati e scaricati più volte, con notevoli costi, da camion, carri merci, navi e anche mezzi aerei. Il materiale viene “stivato” alla partenza, evitando un vero e proprio imballo, ma facendo largo uso di plastica, legno, paglia di legno, ecc. per proteggere i materiali durante il viaggio; sono stati realizzati anche containers per prodotti particolari, che necessitano di temperatura o pressione costanti. Le misure dei containers sono standardizzate: larghezza 2,78 m (8 piedi), lunghezza modulare variabile da 3,48 a 13,92 m (10-40 piedi); consentono pertanto standardizzazione dei metodi di carico, scarico, imballo; impossibilità di danneggiamenti e di furtodei materiali; grande volume caricabile; possibilità di reimpiego. Una complessa organizzazione provvede a che nei viaggi di ritorno i containers viaggino pieni di altre merci, compiendo magari percorsi complessi prima di tornare al punto di partenza. In molti porti, interi moli sono esclusivamente attrezzati per il traffico dei containers; lo stesso si verifica in zone specializzate degli scali merci ferroviari; in Gran Bretagna funziona addirittura una linea ferroviaria riservata al traffico dei containers.

Media

Container.

Collegamenti