Questo sito contribuisce alla audience di

contraffisso

sm. [da contro-+affisso]. In una struttura reticolare, elemento obliquo con funzione di collegamento delle aste verticali e orizzontali e quindi di convogliamento delle sollecitazioni sui nodi; in particolare, in una capriata è l'asta che collega il monaco con la parte mediana del puntone di falda, riducendone la lunghezza libera di flessione. Dicesi contraffisso anche il puntello obliquo posto provvisoriamente a sostegno di un muro in costruzione non ancora legato ad altre strutture.

Collegamenti