Questo sito contribuisce alla audience di

controvènto o cóntro vènto o contravvènto

avv. e sm. [sec. XIX; contro-+vento].

1) Avv., in direzione contraria a quella del vento: navigare controvento; andare controvento, fig., comportarsi in modo contrastante e polemico verso le opinioni correnti.

2) Sm., membratura di rinforzo in una costruzione che ha lo scopo di aumentare la resistenza alle sollecitazioni orizzontali e alla spinta del vento. In particolare, sulle navi, cavo di rinforzo degli alberi, dei fumaioli, ecc., contro le sollecitazioni del vento.