Questo sito contribuisce alla audience di

convèrsa

sf. [sec. XIX; da convergere]. Spigolo dell'angolo diedro formato dall'incontro di due falde del tetto verso il quale confluiscono le acque meteoriche provenienti da ciascuna di esse (sinonimo linea di impluvio); è materializzato da un canale in piombo o lamiera zincata (canale d'impluvio), che convoglia le acque nel canale di gronda. Anche il raccordo fra la superficie del tetto e i corpi da essa sporgenti, quali camini, abbaini, muretti tagliafuoco.

. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->