Questo sito contribuisce alla audience di

coròide

sf. [sec. XIX; dal greco chorioeides, simile a membrana]. Membrana vascolare (membrana coroidea) dell'occhio, posta tra la retina (di cui rappresenta la parte posteriore) e la sclerotica. È ricca di vasi sanguiferi e di pigmento scuro e presenta posteriormente un'apertura per cui passa il nervo ottico.