Questo sito contribuisce alla audience di

corporativo

agg. [sec. XX; dal francese corporatif]. Che concerne le corporazioni, relativo al corporativismo. § Diritto corporativo, il complesso delle norme relative al sistema sindacale fascista (1926-44), fondato sul riconoscimento legale delle associazioni dei datori di lavoro e dei prestatori d'opera come persone giuridiche pubbliche; sulla disciplina giuridica dei contratti collettivi di lavoro; sulla magistratura del lavoro e sul divieto di sciopero e di serrata. Vanno annoverati tra i maggiori esponenti del diritto corporativo italiano U. Spirito, G. Arias, C. F. Ferri, F. Carli.