Questo sito contribuisce alla audience di

corsétto

sm. [sec. XIV; francese corset].

1) Nell'abbigliamento intimo femminile, bustino in tessuto elastico o munito di stecche di balena che sale dalla vita fin sotto il seno, da allacciarsi anteriormente o posteriormente. A partire dal 1850 fu oggetto di varie critiche per il danno fisico che la stretta allacciatura procurava alle donne. Agli inizi del Novecento, il sarto Poiret dichiarò di aver liberato le donne da quella tortura: in quell'epoca infatti il corsetto fu sostituito dal busto in tessuto elastico. Gli anni Venti preannunciarono l'avvento della guaina e della panciera; in seguito, nel 1947, la guêpièrecreò la vita sottile voluta dal new look.

2) Apparecchio di ausilio ortopedico utilizzato per la correzione delle deformazioni della colonna vertebrale, in particolare della scoliosi. Può essere costruito in metallo, cuoio e gesso, secondo il tipo di difetto che deve correggere. Il corsetto si usa anche durante la convalescenza successiva a fratture o tubercolosi della colonna vertebrale.

Media


Non sono presenti media correlati