Questo sito contribuisce alla audience di

costolétta

sf. [sec. XV; dim. di costola]. Costola di animale macellato (manzo, vitello, agnello, ecc.) con la relativa carne attaccata, che si serve per lo più impanata e fritta (costoletta alla milanese). Anche (più comune cotoletta) fetta di carne senza osso, filetto di pesce, petto di pollo o d'altro volatile preparati nello stesso modo (costoletta di palombo, costoletta di tacchino).

Collegamenti