Questo sito contribuisce alla audience di

craie

sf. francese Calcare tenero, bianco, pulverulento molto diffuso nel bacino di Parigi, in Gran Bretagna e in Germania, particolarmente sviluppato nel Cretaceo superiore. Più propriamente può essere definita come una calcilutite o calcarenite organogena a foraminiferi, spugne, ecc. e rappresenta tipicamente un deposito neritico.