Questo sito contribuisce alla audience di

crostino

sm. [sec. XVIII; dim. di crosta].

1) Fettina di pane, talvolta fritta o grigliata, ricoperta di un composto assai vario, sempre salato. Nelle sue innumerevoli varietà, è uno fra gli antipasti più in uso. Il tradizionale crostino toscano è ricoperto di un trito di milza o di fegatini insaporito con capperi, acciughe, talvolta con cipolla e prezzemolo. Fig., toscano, persona pedante.

2) Al pl., dadini di pane fritti, che accompagnano creme di verdura o di legumi.