Questo sito contribuisce alla audience di

crup

sm. [sec. XIX; dall'inglese croup, propr. laringotracheobronchite]. Infezione virale acuta delle alte e basse vie respiratorie caratterizzata da difficoltà respiratoria, stridore inspiratorio, edema sottoglottico. Il crup colpisce prevalentemente i bambini fra 6 mesi e 3 anni, ma può anche manifestarsi prima o dopo questa età; nella maggioranza dei casi è conseguente a infezione da virus parainfluenzale o altri agenti infettivi (virus respiratorio sinciziale, virus influenzali, adenovirus, virus del morbillo, mycoplasma pneumoniae ecc.). Di solito il crup è preceduto dai sintomi di un'infezione respiratoria delle vie superiori. L'insorgenza acuta dello stridore inspiratorio, più spesso notturna, è di solito indicata da una tosse abbaiante, spesso spasmodica, e da raucedine. La difficoltà respiratoria può essere grave e richiedere il ricovero ospedaliero urgente.

Media


Non sono presenti media correlati