Questo sito contribuisce alla audience di

cucina

sf. [sec. XIII; latino coquīna].

1) Stanza dove si preparano e si cuociono i cibi: cucina all'americana, arredata con mobili componibili.

2) Il cucinare: l'arte della cucina; far da cucina, far da mangiare; il modo di preparare e cuocere i cibi: cucina casalinga; il complesso delle usanze e delle tradizioni gastronomiche e culinarie di una città, di una regione, di una nazione: cucina bolognese, italiana; libro di cucina, in cui si spiegano le varie preparazioni culinarie. Per estensione, le vivande cucinate: gli piace la buona cucina.

3) Apparecchio con vari fornelli per cuocere i cibi: cucina a gas, a legna, elettrica; cucina economica, cucina a legna o a carbone che serve sia per cuocere i cibi sia per riscaldare l'ambiente.

4) Cucina colori, nell'industria tessile, reparto attrezzato per la preparazione dei bagni di tintura o delle paste da stampa.

5) Nel gergo giornalistico, articolo preparato in redazione con notizie di diverse fonti. Con l'avvento dell'elettronica e la rielaborazione redazionale di testi altrui al videoterminale, il termine cucina è stato sostituito dall'inglese desk (propr. tavolo, scrivania).

Media


Non sono presenti media correlati