Questo sito contribuisce alla audience di

cuius regio eius religio

(latino, la religione di un Paese deve essere quella di chi lo governa). Principio giuridico, in base al quale un suddito doveva conformarsi alla religione ufficiale del suo Stato; fu applicato in Svizzera dopo la sconfitta di Zwingli a Kappel (1531) ed esteso all'Impero germanico con la Pace di Augusta (1555).

Media


Non sono presenti media correlati