Questo sito contribuisce alla audience di

culatèllo

sm. [da culo]. Salume ricavato dalla carne della parte posteriore del maiale, non tritata, ma insaccata a grossi pezzi e stagionata. È molto pregiato, data la scarsa produzione accentrata in poche località emiliane.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti