Questo sito contribuisce alla audience di

cupreina

sf. [sec. XIX; da cupreo]. Alcaloide chinolinico contenuto nella corteccia di china. È chimicamente la 6-idrossicinconina, con formula bruta

Ha proprietà antimalariche e antiaritmiche, ma non viene adoperata in medicina per la sua elevata tossicità. Hanno invece notevole interesse alcuni derivati di sintesi ad azione antisettica, tra i quali l'etildiidro-c., l'isoamildiidro-c. e l'isooctildiidro-cupreina.

Collegamenti