Questo sito contribuisce alla audience di

dìploe

sf. [sec. XIX; dal greco diplóē, piega]. Tessuto osseo spugnoso e ben vascolarizzato che si trova tra due lamine compatte (o tavolati) delle ossa del cranio, cui garantisce particolare resistenza ai traumi.

Media


Non sono presenti media correlati