Questo sito contribuisce alla audience di

demenziale

agg. [sec. XX; da demenza]. Proprio della demenza e del demente: atti demenziali. Per estensione, privo di coerenza logica, sconclusionato e bizzarro, specialmente riferito alle moderne manifestazioni che, nel campo della musica leggera e dello spettacolo, assumono posizioni di scanzonata e provocatoria “rottura” rispetto alla tradizione, sia pure in forme superficiali e più o meno “integrate”.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti