Questo sito contribuisce alla audience di

derrick

sm. [dal nome di un boia inglese del sec. XVI; in seguito denominazione di un patibolo].

1) Tipo particolare di gru girevole costituita da un sostegno verticale (antenna o colonna) a traliccio, da due o più tralicci inclinati, appoggiati al terreno a un estremo e concorrenti sulla testa della colonna, e da un braccio mobile, collegato a cerniera alla base della colonna in modo da poter compiere movimenti verticali e orizzontali (mediante una piattaforma girevole). Il sollevamento del carico è consentito da una carrucola mobile che pende dall'estremità del braccio. I vari movimenti del complesso sono comandati da funi facenti capo ad altrettanti argani, spesso mossi da un unico motore. I derrick sono impiegati in installazioni provvisorie e soprattutto nella costruzione di dighe.

2) Nelle perforazioni petrolifere, lo stesso che torre di perforazione.

Media


Non sono presenti media correlati