Questo sito contribuisce alla audience di

disùria

sf. [sec. XIX; dal greco dysuría]. Minzione difficoltosa o dolorosa. Si manifesta con lentezza del deflusso e diminuzione del volume del getto d'urina, con ritardo della minzione, con improvvisa e involontaria interruzione del getto. La disuria può essere provocata da calcolosi vescicale, restringimenti uretrali, cistiti, uretriti, ecc.

Media


Non sono presenti media correlati