Questo sito contribuisce alla audience di

do-in

s. [dal giapponese do-in, autostimolazione]. Terapia della medicina alternativa che nella sua forma originaria consisteva nel semplice massaggio dei meridiani e che in seguito ha finito per diventare sempre più articolata, inglobando elementi diversi: principi ispirati allo shatsu, esercizi di stretching codificati in epoche remote, agopressione, tecniche respiratorie, meditazione e, in certi casi, dieta macrobiotica. Molto popolare in Cina e Giappone, viene praticato a casa propria, senza l'ausilio di un terapeuta, in qualunque momento della giornata tranne che subito dopo i pasti, e ha uno scopo preventivo più che curativo. La medicina ortodossa, pur respingendo i principi alla base del do-in, come la teoria dei meridiani, ritiene che gli esercizi di stretching siano benefici per migliorare la postura e la forma fisica, con il vantaggio supplementare di aiutare a tenere lo stress sotto controllo.