Questo sito contribuisce alla audience di

dpi

acronimo dell'inglese dot per inch (punti per pollice), usato come unità di misura della risoluzione a video e su carta. In genere, maggiore è il numero di punti in un pollice e migliore è la visualizzazione dell'output. per esempio, valori tipici di risoluzione per le stampanti laser sono di 300 oppure di 600 dpi, per quelle a getto di inchiostro di 720, mentre sono oltre i 1200 dpi per le stampanti destinate alla stampa di immagini con qualità fotografica. La risoluzione video è di 72 o al massimo di 96 dpi. Se si desidera memorizzare un'immagine in un computer utilizzando uno scanner, è importante impostare il corretto valore in dpi con le opzioni del programma di acquisizione: aumentando la risoluzione, infatti, possono aumentare considerevolmente le dimensioni del file che viene generato (v. bitmap).