Questo sito contribuisce alla audience di

e-book

[sec. XX; da e-(mail)+book] piccolo computer composto da un sottile schermo delle dimensioni di un libro e dotato di alcuni pulsanti di comando, la cui funzione è quella di visualizzare i testi che vengono immessi nella memoria. Opere letterarie e testi scientifici possono essere caricati nell'apparecchio con cartucce-libro fornite dagli editori e simili ai floppy disk, oppure via Internet, pagando ogni singola opera o con abbonamento al catalogo degli editori. Lo schermo dell'e-book è ad alta definizione, retroilluminato per consentire anche una lettura al buio e può visualizzare anche immagini a colori e in movimento. Oltre alla lettura, è possibile fare ricerche su parole, eseguire sottolineature, scrivere annotazioni, ecc. È stata messa a punto per l'e-book anche una carta elettronica (e-paper), supporto sottile che è di fatto uno schermo molto luminoso, ma con la consistenza della carta di giornale. Viene detto anche libro elettronico.