Questo sito contribuisce alla audience di

ebanite

sf. [sec. XIX; da ebano tramite l'inglese ebonite]. Sostanza ottenuta per vulcanizzazione spinta della gomma naturale con tenore di zolfo non inferiore al 25% e additivata con caricanti (litargirio, caolino) e acceleranti. Di color bruno scuro, presenta un carico di rottura di 7 kg/mm², ottima resistenza agli alcali e agli acidi, buon potere dielettrico, scarsa resistenza al calore. È impiegata in campo elettrico e come rivestimento protettivo da agenti chimici.

Media


Non sono presenti media correlati