Questo sito contribuisce alla audience di

ematocòlpo

sm. [sec. XIX; da emato-+greco kólpos, seno, grembo]. Accumulo di sangue mestruale nella vagina per impossibilità dello stesso di defluire all'esterno. L'ematocolpo può essere dovuto a cause congenite (imperforazione dell'imene, alterazioni della vagina, ecc.) o a cause acquisite (lesioni per parto distocico, traumi, ecc.).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti