Questo sito contribuisce alla audience di

emiciclo

sm. [sec. XV; emi-+ciclo]. Spazio semicircolare di un edificio o di un gruppo di edifici definito dall'andamento a semicerchio delle parti circostanti. In particolare è detto emiciclo lo spazio al centro delle sale di assemblea, determinato dalla disposizione ad anfiteatro delle tribune. Nell'architettura antica, oltre agli emicicli costituiti dalle gradinate dei teatri e degli stadi, disposizioni a emiciclo si trovano in portici di ville, fori, terme e in altri monumenti. È talora chiamata emiciclo o emiciclio una macchina semicircolare girevole, descritta da Polluce, che nei teatri ellenistici serviva a cambiare le scene.

Collegamenti