Questo sito contribuisce alla audience di

emoagglutinina

sf. [emo-+agglutinina]. Anticorpo che agglutina gli eritrociti. Si definisce autologo se agglutina cellule dello stesso organismo; omologo se agisce su cellule di altri individui della stessa specie; eterologo se agglutina cellule di specie diversa. Alcune emoagglutinine sono attive solo a temperature intorno ai 37 °C (emoagglutinine a caldo), altre intorno ai 4 °C (emoagglutinine a freddo).