Questo sito contribuisce alla audience di

empòrio

sm. [sec. XIII; dal greco empórion].

1) Nell'antichità, grande centro di vendita di ogni tipo di merci, localizzato in genere nelle città portuali, nella zona del porto o fuori delle mura o anche all'interno della città, ma sempre isolato dal resto dei fabbricati. All'interno dell'emporio erano in vigore regolamenti speciali. Grandi empori sorgevano ad Atene, nella zona del Pireo, e a Roma, ai piedi dell'Aventino.

2) Comunemente, magazzino, negozio dove sono poste in vendita merci diverse; fig., centro culturale.

Collegamenti