Questo sito contribuisce alla audience di

endocitòsi

sf. [da endo-+greco kýtos, cavità]. Processo biologico con il quale vengono assimilate nella cellula particelle solide (fagocitosi) o liquide (pinocitosi). L'incorporazione avviene per invaginazione della membrana plasmatica che poi si richiude sul materiale da ingerire. Una volta che la vescicola è stata inglobata, la sua membrana viene rotta e il suo contenuto fuoriuscito viene assimilato nel contesto cellulare.

Media


Non sono presenti media correlati