Questo sito contribuisce alla audience di

enolasi

sf. [sec. XX; da enolo+-asi]. Enzima che provoca la disidratazione dell'acido fosfo-2-glicerico in acido fosfoenol-piruvico, reazione fondamentale della glicolisi. L'enolasi, presente nelle cellule di tutti gli organismi viventi, ha un peso molecolare di 85.000 circa. La sua attività richiede la presenza di ioni magnesio o manganese, ed è selettivamente bloccata dai composti organici e inorganici del fluoro.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti