Questo sito contribuisce alla audience di

entità

sf. [sec. XVI; da ente].

1) Essenza dell'ente, per cui si distingue da un altro: per esempio l'asinità distingue l'asino da ogni altro animale. Nella filosofia moderna il termine designa un oggetto di pensiero privo di ogni determinazione.

2) Nel linguaggio giuridico, ciò che ha carattere di ente.

3) Per estensione, valore, consistenza, gravità: entità di un patrimonio; danni di scarsa entità.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti